Very light just like a Stone(r)

Amiche e amici, come state? Quest’anno il campionato è cominciato in concomitanza con le letture estive e io, palle a terra come certi terzini fluidificanti, riprendo a scrivere. Eviterei la solita non-recensione per parlare con voi di un fenomeno tutto contemporaneo che, in molte occasioni, mi ha coinvolto personalmente e che semplificherei in fasi: Questi titoli sono tra noi, anche se stentiamo ad ammetterne la presenza. Un po’ per pudore, un po’ per auto-inganno (in minima parte, per gusto non disputandum est). Tra gli esempi validi per me, il recente Premio Strega Spatriati (di cui la non-recensione in cui ho … Continua a leggere Very light just like a Stone(r)

Trova qualcuno che ti ami e ricomincia da capo.

Amiche e amici, come state? Io ho appena smaltito una quarantena auto-imposta e senza nemmeno un panettone in casa. Ultimo libro (in ordine di tempo) letto del 2021: Qualcuno che ti ami in tutta la sua gloria devastata di Raphael Bob-Waksberg, pubblicato da Einaudi. Ci tenevo molto a rapportarmi con la scrittura di questo autore che, come sceneggiatore, mi ha scosso oltremodo e dico davvero. Ed ecco qui il suo esordio. Entrando nel vivo, il racconto Noccioline salate del circo, lo giuro su Dio, una paginetta e mezza che da sola ti fa una sintesi di quello che stai per … Continua a leggere Trova qualcuno che ti ami e ricomincia da capo.