Equivoco Femen

 

"No religion in parliament" (Ph: A. Pizzoli/AFP)
“No religion in parliament” (Ph: A. Pizzoli/AFP)

 

Equivoco Femen.

Le Femen vittime di un equivoco?

Io inviterei a valutare la possibilità che dietro le loro azioni ci sia davvero del buono, tipo messaggi di “accoglienza“, di “benvenuto“, solo che noi, con la nostra mentalità e cultura, non sappiamo ancora interpretarli.

Personalmente lo credo, anche se l’ho capito tardi: tempo fa, una mia fidanzata ucraina, dopo un periodo (diciamo) di “prova” mi fece: “Keep it inside! Keep it inside!“.

Dopo lo stupore divertito, la mia reazione è stata dapprima di sconcerto, poi di scandalo, poi di orrido peccato! Chiamai immediatamente le guardie e la feci portare via. E ci siamo lasciati.

Fine.

No religion in parliament (Foto: Internazionale)

Michele Lamacchia

Instagram: @leparolecreanomondi

Facebook: Michele Lamacchia ; Le parole creano mondi

mail to: leparolecreanomondi@gmail.com

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...